La bellezza delle fibre

La bellezza delle fibre è il perfetto riflesso della vita condotta dall’animale, dal suo vello si può dedurre la qualità del suo habitat e nutrimento. Partendo da questa conoscenza abbiamo individuato località, allevatori e allevamenti di riferimento per il reperimento delle migliori materie prime al mondo.

Carlo Piacenza – La bellezza e l’eccellenza.

Intervista Carlo Piacenza – Diario di Biella «La bellezza e l’eccellenza ci salveranno» Viaggio dentro la storica azienda che, da tre secoli, partendo da Pollone, rappresenta nel mondo il meglio del tessile locale. Ma non solo: rispetto delle regole, parco della Burcina, fughe di cervelli e nuove professioni.

Carlo Piacenza Presidente Dell’Unione Industriale

Carlo Piacenza durante l’intervista con Federica Pizzato, giornalista di Diario di Biella, ha posto l’accento sulla connessione, intesa come unione. Ha parlato dell’importanza di un collegamento ferroviario diretto da Biella a Milano e soprattutto ha espresso il concetto di sistema, di legame tra gli elementi e il tutto, ovviamente applicato alle imprese. Con questo discorso ha accolto l’incarico di Presidente designato dell’Unione Industriale Biellese.

 

 


 

 

E-Boutique PIACENZACASHMERE.COM

Piacenza Cashmere è il portale di vendita online di abbigliamento e accessori moda di ottima qualità in puro cashmere. Scopri Tutti I Nostri Prodotti In Puro Cashmere Made In Italy.
Abbigliamento – Accessori – Homewear
Reso Gratuito – Spedizione Gratuita – Servizio Clienti

 

CLIMA DROPGLIDE

Per la stagione Primavera-Estate 2016 Piacenza rivoluziona il proprio modo di interpretare i tessuti per l’outerwear rinnovando la tecnologia Dropglide.

Idrorepellenti e tecnici, ma leggeri, raffinati e da personalizzare: il Lanificio Fratelli Piacenza presenta tessuti della nuova linea dedicata all’outerwear. Una linea che rappresenta la naturale evoluzione di Dropglide, l’innovativo finissaggio idrorepellente introdotto nelle produzioni nel 2013 e sviluppato da Piacenza in collaborazione con l’industria chimica tessile d’eccellenza. La nanotecnologia incontra i preziosi tessuti di Piacenza, prodotti impiegando fibre naturali rigorosamente selezionate, e li rende resistenti all’acqua e durevoli nel tempo, mantenendone inalterati la mano e l’aspetto.

Piacenza Clima Dropglide Protection

È la novità della stagione Primavera-Estate 2016. Al trattamento anti-goccia Dropglide applicato ai tessuti si aggiunge una fine e leggera maglina stretch colorata, una sorta di fodera interna che assicura una maggiore resistenza dei capi alla colonna d’acqua. Tra i punti di forza di questa nuova linea di tessuti c’è la possibilità per i clienti di personalizzare i capi casual, sportivi e urbani sfoderati scegliendo la maglina preferita tra un’ampia gamma di colori. Il risultato è la flessibilità di confezionare capi esclusivi e adatti alle diverse esigenze. Il binomio tecnico-leggero è vincente per chi ama lo stile casual, ma allo stesso tempo funzionale, confortevole ed elegante.

 

Un diverso immaginario Monte KUN 1913-1988

Santuario d’Oropa : sabato 19 aprile 2014 ore 17 si inaugura ad Oropa il Museo della Montagna con la mostra dedicata all’impresa di Mario Piacenza, primo italiano e terzo della storia dell’alpinismo, a scalare un quota 7.000.

La mostra sarà aperta fino a dicembre 2014 dal giovedì alla domenica, dalle ore 10 alle ore 18.

“Un diverso immaginario Monte KUN 1913-1988” – L’impresa di Mario Piacenza, primo italiano e terzo della storia dell’alpinismo, a scalare un quota 7.000. Il racconto della spedizione di Mario Piacenza che nel 1913 scalò in prima assoluta il Monte Kun (m 7.070) nell’Himalaya Kashmiriano, riportando uno straordinario successo alpinistico per l’epoca, ma fu anche l’occasione per studi etnografici, fisiologici e geografici. L’avventura di Piacenza fu ripercorsa, nel 1988, da Enrico Rosso che nel suo viaggio esplorativo cercò di toccare tutte le tappe visitate dal suo predecessore e riuscì addirittura a ritrovare ciò che restava della bandiera lasciata 75 anni prima.

L’allestimento della mostra comprende:
– le copie delle foto originali ed antiche che fanno parte del patrimonio conservato dall’archivio della Fondazione Sella di Biella;
– il filmato che documenta la spedizione di Enrico Rosso;
– una dettagliata ricostruzione del campo base;
– materiale informativo vario che documenta le due spedizioni.